I.J. Singer

Yoshe Kalb

I.J. Singer

Yoshe Kalb

Traduzione di Bruno Fonzi
Prefazione di Isaac B. Singer
gli Adelphi, 493
2016, 2ª ediz., pp. 281
isbn: 9788845930638
Temi: Ebraismo e letteratura ebraica, Letteratura mitteleuropea
€ 10,00 -15% € 8,50
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

«Quando scrisse il suo bellissimo romanzo intitolato Yoshe Kalb, I.J. Singer si immerse amorosamente nel vasto mare della cultura hassidica, come la conosceva dalla realtà e dalla tradizione letteraria. Nahum, il mistico che legge i Salmi e lo Zohar, è una delle grandi figure della religione hassidica. Ma Singer non rappresentò da lontano il mondo che aveva così caro: lo raffigurò con una vivace, colorita, stravagante luce grottesca. La realtà quotidiana del romanzo è dominata da pensieri erotici, dal denaro, dagli spettri e dall'alcol. Nessuno può negarne la tensione religiosa: ma a volte ci domandiamo se il Dio che regnava sui villaggi ebrei della Polonia e della Russia non fosse il Signore della Bibbia, ma piuttosto quello del Malocchio».

Pietro Citati

Altre edizioni
2014, pp. 281
€ 18,00 -15% € 15,30
2015, pp. 281
€ 4,99