Georges Simenon

Le finestre di fronte

Georges Simenon

Le finestre di fronte

Traduzione di Paola Zallio Messori
gli Adelphi, 205
2002, 12ª ediz., pp. 175
isbn: 9788845916892
Temi: Letteratura francese
€ 12,00 -5% € 11,40
Condividi Condividi Condividi
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

Una storia di amore, inganno e morte sullo sfondo della Russia staliniana.

«Scritto intorno agli anni Trenta da un genio, questo breve capolavoro è il romanzo della polizia, del controllo, dell'annullamento totale dell'uomo sotto la più potente, importante e demiurgica dittatura poliziesca che l'uomo moderno abbia mai conosciuto. Ha un predecessore altrettanto profetico: Franz Kafka ... Simenon con pochi tratti, come un grande pittore appunto, costruisce scene costumi e nomi e personaggi che paiono coperti dalla cipria bianca della pittura surrealista e metafisica. La sua semplice chiara prosa di umile scrittore di gialli è percorsa dal vento dei Balcani, evoca, con la sola parola Mar Nero, un mare nero, descrive gli uomini a due dimensioni: una di faccia e l'altra di profilo. Ma il profilo è una lama sottile di rasoio geometrico».

GOFFREDO PARISE

Altre edizioni
1985, pp. 175
€ 16,00 -5% € 15,20
2014, pp. 175
€ 4,99