Georges Simenon

Maigret e l’uomo della panchina

Georges Simenon

Maigret e l’uomo della panchina

Traduzione di Lucia Incerti Caselli
gli Adelphi - Le inchieste di Maigret, 255
2004, 10ª ediz., pp. 171
isbn: 9788845919046
Temi: Letteratura francese, Polizieschi
€ 10,00 -20% € 8,00
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

Ma c'era anche la questione delle scarpe gialle. Quelle scarpe c'entravano forse qualcosa con l'interesse che Maigret provava nei confronti del signor Louis? Il commissario non osava confessarlo a se stesso. Anche lui, per anni, aveva sognato di indossare delle scarpe color becco d'oca. All'epoca erano di moda, insieme a quei cappotti color beigiolino talmente corti da sembrare giacche da camera.
Una volta, appena sposato, aveva deciso di comprarsi delle scarpe gialle, ma già solo a entrare nel negozio si era quasi sentito arrossire. Guarda caso, era proprio il negozio in boulevard Saint Martin, di fronte al Théâtre de l'Ambigu. Non aveva osato metterle subito, e quando a casa aveva scartato il pacchetto davanti alla moglie, la signora Maigret l'aveva guardato lasciandosi scappare una risatina.
«Non avrai per caso intenzione di metterle?».
Non se le mise mai. Sua moglie andò a restituirle al negozio, con la scusa che gli facevano male.

Altre edizioni
2012, pp. 171
€ 4,99