Czesław Miłosz

Il cagnolino lungo la strada

Czesław Miłosz

Il cagnolino lungo la strada

A cura di Andrea Ceccherelli
Piccola Biblioteca Adelphi, 484
2002, 2ª ediz., pp. 373
isbn: 9788845917288
Temi: Letterature slave, Testimonianze
€ 18,00 -15% € 15,30
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

Alle soglie dei novant’anni, in modo del tutto imprevisto, Miłosz apre il cassetto segreto del suo tavolo da lavoro, e con spregiudicata disinvoltura si racconta, proiettando in un vivido diorama tutta la sua vita intellettuale e creativa. Frammenti narrativi o filosofici si alternano a poesie, aforismi, aneddoti; saggi brevi, citazioni, criptici ritratti di scrittori compaiono accanto a scorci di paesaggio, ricordi personali, canzoni, resoconti giornalistici, perfino al biglietto di una piccola ammiratrice...
Ma ciò che rende il libro memorabile è la perspicacia di colui che osserva: un vecchio sapiente legge con beffardo humour la storia del suo tempo, e discorre con leggerezza dell’amore e dell’illogicità del vivere, della bellezza e della giovinezza insidiate dalla vecchiaia, delle labili favole della specie umana, troppo dimentica di pietà e stupore di fronte alla ricchezza infinita del mondo che si illude di dominare.
Questo libro è apparso per la prima volta nel 1998.