Georges Simenon

Pena la morte

Georges Simenon

Pena la morte

e altri racconti
Traduzione di Marina Di Leo
gli Adelphi, 650
2022, pp. 155
isbn: 9788845937248
Temi: Letteratura francese
€ 12,00 · In libreria dal 23 agosto
Wishlist Wishlist Wishlist
Risvolto

«È quasi sempre difficile, se non impossibile, sapere come e soprattutto quando le cose hanno avuto inizio, ma lui lo sapeva, al minuto, addirittura al secondo. Ci pensava di continuo, con la stessa cupezza, la stessa rabbia di un uomo nel pieno delle forze che all’improvviso scopre di essere minato da una malattia subdola. In che modo gli si era insinuata in testa quell’idea?
«Non si trattava di germi, infatti, ma di un’idea. Anche un’idea può presentarsi come una macchiolina da nulla alla quale sulle prime non prestiamo attenzione. Poi cominciamo a sbirciarla ogni tanto. Abbiamo l’impressione che cresca, che si allarghi. Ci sforziamo di farla sparire, ed è un po' come se ci grattassimo un foruncolo: continua a ingrandirsi, sempre più rapidamente, finché un giorno siamo costretti ad andare dal medico.
«Solo che di medici, per il suo caso, non ce n’erano».