Mark S.G. Dyczkowski

La dottrina della vibrazione

Mark S.G. Dyczkowski

La dottrina della vibrazione

nello śivaismo tantrico del Kashmir
Traduzione di Davide Bertarello
gli Adelphi, 438
2013, 2ª ediz., pp. 391
isbn: 9788845928024
Temi: India, Tecniche del corpo
€ 16,00 -20% € 12,80
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

Tantrismo è parola su cui negli ultimi decenni si sono addensati in pari misura gli equivoci, la cu­rio­sità e gli studi rigorosi. Nella sua versione più diffusa e grezza, il tantrismo sarebbe una via che in­tro­duce a pratiche erotiche estreme. Ma in realtà una selva di dottrine metafisiche e pratiche rituali di ogni genere si collegano all’esperienza tantrica. In particolare lo śivaismo kashmiro, sviluppatosi a partire dal secolo IX e culminato nell’opera gran­dio­­sa di Abhinavagupta, apre prospettive auda­cis­sime di pensiero, soprattutto per la scuola dello Spanda («vibrazione»), in cui speculazione e pra­ti­che yogiche si intrecciano armoniosamente, cor­rispondendosi come due facce della stessa meda­glia. Il libro di Dyczkowski è una magistrale, lim­pida esposizione di queste dottrine sconcertanti e profonde, che solo ora stanno riemergendo.