Aggiungi alla wishlist Aggiungi alla wishlist Aggiungi alla wishlist
Condividi Condividi Condividi

Anna Maria Ortese

L’Infanta sepolta

Fabula, 127
2000, pp. 196
isbn: 9788845915451

€ 14,00  (-5%)  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
IN COPERTINA
Vertummo e Pomona (arazzo fiammingo del XVI sec., partico- lare). Museu Calouste Gulbenkian, Lisbona.
SINOSSI

Figure angeliche, di natura divina benché non prive di umane passioni e terrestri debolezze, popolano le novelle dell’Infanta sepolta. Nei panni di adolescenti madonne e di alati vecchietti, di amici lunari, principi delicati, amanti perduti grevi di profezie e stranieri ammantati di funebre dolcezza, tali figure emanano e dispensano la grazia fra i viventi, che le colmano di una gratitudine e di una venerazione senza nome. Messaggeri di un’esistenza strana e remota, riflesso di antiche e sconosciute percezioni, gli angeli della Ortese sono dunque gli artefici di una amorosa trasfigurazione del mondo di cui è testimone e partecipe la stessa autrice – e la sua «espressività», segno tangibile di una vocazione insieme sapiente e istintiva, annuncia fin d’ora i futuri traguardi di invenzione e di stile.
Così appare all’occhio di oggi la seconda silloge di novelle di Anna Maria Ortese – nonché il suo secondo libro in assoluto –, prezioso documento della sua giovinezza letteraria e di una scrittura già caratteristicamente irrequieta e visionaria, incapace di rispettare i confini del visibile, e incline a mescolare memoria e immaginazione, riflessione e fantasticheria, racconto e sogno. E su tutto domina il timbro di una inconfondibile voce: insieme tenera e grave, di cupo splendore, la cui nota dominante è il dolore per la lontananza e la perdita (di luoghi, persone, oggetti cari, affetti), e che si ritroverà, immutata, nei capolavori della scrittrice.
Apparso nel 1950, L’Infanta sepolta non è da allora mai più stato ristampato.

Volumi dello stesso autore
Anna Maria Ortese

Il Monaciello di Napoli

«Ortese è in grado di colloquiare con tutto ciò che è “altro” – l’ignoto, il sogno, la morte, l’estraneo, il diverso, l’animale – e insieme di rappresentare il volto nascosto della femminilità, che è misteriosa fusione di anima e corpo» (Marco Belpoliti).
Con una nota di Giuseppe Iannaccone
gli Adelphi, 685
2024 / pp. 119 / € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
gli Adelphi, 685
2024 / pp. 119 / € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
L’irrequietezza visionaria e dolente della giovane Ortese nelle lettere a un’amica.
A cura di Monica Farnetti
Con una Nota di Stefano Pezzoli
Piccola Biblioteca Adelphi, 792
2023 / pp. 160 / € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Piccola Biblioteca Adelphi, 792
2023 / pp. 160 / € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
Anna Maria Ortese

Il porto di Toledo

«”È forse il romanzo più azzardato di Anna Maria Ortese” dice la presentazione editoriale. Io toglierei il “forse”» (Giuseppe Galasso).
gli Adelphi, 544
2018 / pp. 554 / € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
gli Adelphi, 544
2018 / pp. 554 / € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
  • Fabula
    1998 / pp. 554 / € 20,00  € 19,00
Anna Maria Ortese

Alonso e i visionari

L’ultimo, splendido romanzo che Anna Maria Ortese lasciò ai suoi lettori.
gli Adelphi, 524
2017 / pp. 246 / € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
gli Adelphi, 524
2017 / pp. 246 / € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
  • Fabula
    1996 / pp. 246 / € 16,00