Tim Parks

Adulterio

Tim Parks

Adulterio

e altri diversivi
Traduzione di Giovanna Granato
Piccola Biblioteca Adelphi, 446
2000, pp. 209
isbn: 9788845915390
Temi: Letteratura inglese, Critica della cultura, Prose saggistiche
€ 12,00 -5% € 11,40
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto
Riprendendo la gloriosa tradizione dell’essay inglese, del saggio divagante e malizioso, spesso proposto in veste di aneddoto pieno di mordente, Tim Parks ci guida attraverso una bizzarra galleria che annovera titoli come Adulterio, Fedeltà, Europa, Prajapati, Destino, Rancore, ciascuno dei quali ci riserva uno scorcio intenso, che è già un racconto e un trattatello in miniatura sul tema designato. Temi eterni, come eterni sono i casi della vita di ogni giorno messi a confronto in un corto circuito beffardo e illuminante. Così, dal calcio ai fantasmi, dagli dèi dell’India ai premi letterari, dai tormenti del cuore, e del sesso, alla gita culturale sotto l’egida di una grande ditta, tra acidità e rimorsi, sottigliezze e amenità, attraverso episodi in sé compiuti ma sempre con un occhio volto al tutto, questi «strani ibridi» finiscono per disegnare un complesso autoritratto dello scrittore stesso, qui presente, oltre che nei panni del narratore, come ironica spalla dei protagonisti.
Adulterio è stato pubblicato per la prima volta nel 1998.