Herman Melville

Moby Dick

Herman Melville

Moby Dick

o la Balena
Traduzione di Cesare Pavese
gli Adelphi
1994, 19ª ediz., pp. 588
isbn: 9788845910951
Temi: Letteratura nordamericana
€ 14,00 -15% € 11,90
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

«Il primo capitolo di Moby Dick comincia con una dichiarazione non umana, ma angelica. Call me Ishmael: chiamatemi Ismaele, non già mi chiamo Ismaele. Non ha importanza il nome del protagonista narratore, ma ciò che egli simboleggia. Ismaele è l’uomo che si sa dotato di una superiorità non riconosciuta dal mondo: il primogenito di Abramo è un bastardo cacciato nel deserto, fra altri reietti; là impara a sopravvivere a questa morte, in perfetta solitudine, indurito contro le avversità».

Elémire Zolla


Nella celebre traduzione di Cesare Pavese, il romanzo che più di ogni altro si avvicina alla potenza del mito.

Altre edizioni
1987, pp. 588
€ 21,00 -15% € 17,85
1973, pp. XXXI-703
2012, pp. 588
€ 5,99