Alexander Lernet-Holenia

Il conte Luna

Alexander Lernet-Holenia

Il conte Luna

Traduzione di Giovanna Agabio
Biblioteca Adelphi, 736
2022, pp. 174
isbn: 9788845936951
Temi: Letteratura mitteleuropea
€ 18,00 -5% € 17,10
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

Un giorno di maggio – siamo nei primi anni Cinquanta – Alexander Jessiersky, facoltoso imprenditore austriaco, entra nella chiesa romana di Sant’Urbano e, munito di un’antica mappa, si inoltra nelle cata­combe di Pretestato, dove qualche tempo prima sono spariti due sacerdoti francesi. Al custode spiega, in un italiano stentato, che è deciso a ritrovarli. Anche lui, tuttavia, scomparirà nelle viscere di Roma senza la­sciare traccia. Ma qual è il vero motivo che ha indotto Jessiersky a calarsi nelle catacom­be? Un enigma sul quale occorre indagare, tanto più che il nome di Jessiersky – aristocratica famiglia di origine polacca dalla re­putazione non proprio specchiata – sem­bra connesso con certi «avvenimenti straor­dinari» che in Austria hanno suscitato scal­pore, richiamando l’attenzione della poli­zia locale. È solo l’inizio di questo roman­zo, ma Lernet-­Holenia ci ha già catturato, trascinandoci con timbro leggero nel vorti­ce di uno dei suoi intrecci più audaci, tra black comedy e giallo metafisico, tra miste­riosi delitti e fosche ombre del passato – mentre su tutto aleggia lo spettro del conte Luna, oscuro motore dell’intera vicenda. Fino al vertiginoso, indimenticabile finale, in quel regno intermedio tra verosimiglian­za e irrealtà che di Lernet-­Holenia è il terri­torio d’elezione.

Altre edizioni
2022, pp. 174
€ 9,99