Aggiungi alla wishlist Aggiungi alla wishlist Aggiungi alla wishlist
Condividi Condividi Condividi

James Hillman

Figure del mito

Traduzione di Adriana Bottini

Il ramo d'oro, 61
2014, 4ª ediz., pp. 363
isbn: 9788845929304

€ 32,00  (-5%)  € 30,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
IN COPERTINA
La cattura del toro, riproduzione grafi­ca di un dipinto su lastra di cristallo dal palazzo di Minosse a Cnosso (prima metà del XV sec. a.C.).
the palace of minos at knossos by arthur evans used by permission of paterson marsh ltd on behalf of the sir arthur evans trust
SINOSSI

«Il mio tentativo è quello di mostrare come l'antichità possa essere rilevante per la vita della psiche e come la vita psichica possa rivitalizzare l'antichità» afferma Hill­man in uno dei saggi raccolti in questo denso e prezioso volume, in cui alcune figure del mito greco sono riconnesse alla storia e alla vita quotidiana: da Dioniso – prendendo le mosse dalle intuizioni di Nietzsche e di Jung – ad Atena, che troviamo «al cuore del mito del progresso della civiltà occidentale»; dal motivo mitologico dell'ab­bando­no del bambino, «realtà psicologica permanente», a Marte, ispiratore di quel­l'«a­mo­re nella guerra e per la guerra che è più forte della vita»; dal titanismo dell'epoca presente, responsabile dell'«anestesia psichica» che è il contrassegno della nostra civiltà, a un Edipo reinterpretato nel quadro di «una re-visione archetipica della psicologia del profondo». E poi Afrodite, Estia, Era, Er­mes, Oceano, Orfeo, Apollo, in un percorso affascinante attraverso le fibre più intime della nostra civiltà e della nostra psiche. Con le parole dello stesso Hillman, ancora: «La Wirksamkeit del mito, la sua realtà consistono precisamente nel potere che gli è proprio di conquistare e influenzare la nostra vita psichica. I Greci lo sapevano molto bene, per questo non conobbero una psicologia del profondo e una psicopatologia, contrariamente a noi. Loro avevano i miti. Mentre noi non abbiamo miti veri e propri – solo una psicologia del profondo e una psicopatologia. Perciò ... la psicologia mostra i miti in vesti moderne, mentre i miti mostrano la nostra psicologia del profondo in vesti antiche».

L’occulto rapporto tra i miti e la nostra psiche in un’illuminante costellazione di saggi.

Volumi dello stesso autore
«La psicoanalisi ora è malata di narcisismo. Si culla nell’illusione di essere la grande infermiera del mondo: ma invece aiuta solo il mondo ad andare a rotoli» (James Hillman).
Traduzione di Aldo Giuliani
gli Adelphi, 571
2019 / pp. 481 / € 15,00  € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
gli Adelphi, 571
2019 / pp. 481 / € 15,00  € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
James Hillman

Presenze animali

La presenza degli animali così come si manifesta nella psiche umana.
Traduzione di Alessandro Serra e David Verzoni
Piccola Biblioteca Adelphi, 689
2016 / pp. 232 / € 14,00
Piccola Biblioteca Adelphi, 689
2016 / pp. 232 / € 14,00
Altre edizioni
James Hillman

Psicologia alchemica

Che Jung considerasse l’immaginario alchemico una risorsa per la pratica psicoanalitica è testimoniato da opere quali Psicologia e alchimia e Mysterium Coniunctionis. Negli scritti qui raccolti Hillman riprende e approfondisce le intuizioni junghiane traendone un solido impianto epistemologico, sorprendente per coerenza e originalità. Se «l’individuazione...
Traduzione di Adriana Bottini
Saggi. Nuova serie, 71
2013 / pp. 443 / € 35,00  € 33,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Saggi. Nuova serie, 71
2013 / pp. 443 / € 35,00  € 33,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
James Hillman

Il mito dell’analisi

Si può dire che questo libro segni il più importante sviluppo della psicologia analitica dopo la morte di Jung. James Hillman vi ha messo in questione l'ana­lisi stessa con una radicalità e una consequenzialità che sconvolgono e scalzano ogni possibile routine delle varie scolastiche (junghiane non meno che freudiane). Dopo che per...
Traduzione di Aldo Giuliani
gli Adelphi, 415
2012 / pp. 385 / € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
gli Adelphi, 415
2012 / pp. 385 / € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
Dalla stessa collana