V.S. Naipaul

Un’area di tenebra

V.S. Naipaul

Un’area di tenebra

Traduzione di Franco Salvatorelli
Biblioteca Adelphi, 370
1999, 2ª ediz., pp. 323
isbn: 9788845914447
Temi: Letteratura inglese, Letteratura di viaggi, Reportage
€ 23,00 -5% € 21,85
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto
Per Naipaul, nato a Trinidad da famiglia indiana, l’India è una ferita profonda, mai rimarginata, un luogo che rimescola tutto il suo essere. E nessuno dei vari libri che all’India ha dedicato lo testimonia come Un’area di tenebra, vero itinerario nella caligine dove le sensazioni, gli incontri, le riflessioni si mescolano in un amalgama di cui Naipaul sembra possedere il segreto. È un viaggio dolorante, ma qui – come ha scritto John Wain – «la sofferenza è diventata creativa invece che ottundente».
Un’area di tenebra è stato pubblicato per la prima volta nel 1964.
Altre edizioni
2014, pp. 323
€ 11,99