David Garnett

Aspetti dell’amore

David Garnett

Aspetti dell’amore

Traduzione di Adriana Motti
Fabula, 47
1991, pp. 141
isbn: 9788845908019
Temi: Letteratura inglese
Temporaneamente non disponibile
Wishlist Wishlist Wishlist
Risvolto
In questo libro David Garnett sembra aver concentrato tutta la sua sapienza psicologica, ma infondendo nelle vicende una leggerezza tale che tutto sembra svolgersi fin dall’inizio a un palmo da terra. Il drammatico, il comico, il patetico: tutto ciò che fa parte dell’apparato d’obbligo delle storie amorose è qui presente. C’è un giovane inglese in Provenza, rapace e agile, che prende al volo l’occasione di una prima avventura amorosa; c’è una giovane attrice di teatro, che si presenta come «divoratrice di uomini» ed è abituata ad andare fino in fondo nei suoi capricci; c’è un attempato aristocratico, zio del giovane, che molto ha visto della vita, ma non ha ancora finito di assecondarne le impennate... Tutte le possibili combinazioni sentimentali fra questi tre personaggi, e con l’intervento di altri che vengono a sciogliere o ulteriormente aggrovigliare, volta a volta, le situazioni, ci si presenteranno nel corso degli anni attraversati dal romanzo. Ma soprattutto, in ogni momento, ci sentiremo guidati dalla superiore, ironica comprensione del burattinaio che regge i fili di questa commedia, a tratti terribilmente seria. E sarà forse la sua voce, camuffata in quella di un personaggio del libro, a dire a un altro personaggio: «Ce sera un souvenir léger pour toi» a proposito di una storia che certamente potrà sembrare lieve e aerea, ma appunto per questo nel ricordo mantiene qualcosa di bruciante.
Quando David Garnett pubblicò questo romanzo, nel 1955, molti fra i suoi fedeli lettori lo giudicarono un gioiello. Ma il libro continuò ad avere una vita appartata e discreta finché Andrew Loyd Webber, l’ideatore dei più celebri musical dei nostri anni, come Cats e Evita, non si accorse che questo romanzo, perfettamente articolato in scene e controscene che variano ogni volta il tema dell’amore fra un ristretto numero di personaggi, invisibilmente legati fra di loro in tutte le fasi della vita, era già un musical che richiedeva solo di apparire sulla scena, dove infine oggi – a Londra – trionfa da mesi, in attesa di diventare un film di grande richiamo.
Altre edizioni
2000, pp. 141
€ 10,00 -5% € 9,50