Giorgio Manganelli

Viaggio in Africa

Giorgio Manganelli

Viaggio in Africa

A cura di Viola Papetti
Biblioteca minima
2018, pp. 71
isbn: 9788845932755
Temi: Letteratura italiana, Letteratura di viaggi, Reportage
€ 7,00 -15% € 5,95
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

A Manganelli, che nel 1970 la attraversa dalla Tanzania all’Egitto portandosi appresso l'immagine illusoria e il cliché cinematografico elaborati dal disagio europeo, l'Africa si rivela d'improvviso. Pachiderma planetario dove l'uomo è un'eccezione, affida la sua dignità non allo splendore di monumenti intimidatori, ma a simboli inconsapevoli, «intensamente araldici»: gli animali. E il viaggiatore, di fronte a quella minacciosa intensità, non può che sentirsi «esotico ed estraneo», affascinato, allarmato. È uno choc che lascerà tracce profonde: sulla via del ritorno, il Partenone apparirà a Manganelli un gesto di «violenza ragionevole nei confronti della stessa demonicità greca».