Georges Simenon

I Maigret 12

Georges Simenon

I Maigret 12

I Maigret
2016, pp. 688
isbn: 9788845930614
Temi: Polizieschi, Letteratura francese
€ 16,90 -15% € 14,36
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

Maigret e i vecchi signori
Era un maggio eccezionale, come ne capitano due o tre nella vita, di quelli che hanno la luminosità, il sapore, il profumo dei ricordi d’infanzia. Maigret lo definiva un maggio «da cantico», perché gli ricordava la Prima comunione e insieme la primavera del suo primo anno a Parigi...

Maigret e il ladro indolente
Qualcosa fece un gran rumore vicino alla sua testa e Maigret cominciò a dimenarsi, imbronciato, quasi spaventato, annaspando con un braccio sopra la coperta. Era consapevole di trovarsi nel proprio letto, e anche della presenza di sua moglie, che era più sveglia di lui ma non osava aprir bocca...

Maigret e le persone perbene
Invece di brontolare cercando l’apparecchio a tastoni nel buio, com’era solito fare quando il telefono squillava a notte fonda, Maigret mandò un sospiro di sollievo.
Già non ricordava più con precisione il sogno a cui era stato strappato, ma non era un sogno piacevole...

Maigret e il cliente del sabato
Ci sono immagini che, senza una precisa ragione, al di là della nostra volontà, ci rimangono attaccate addosso, si imprimono nella memoria, anche se siamo appena consapevoli di averle registrate e ci sembrano prive di importanza. Forse per questo, a distanza di anni, Maigret...

Maigret e il barbone
Accadde fra il quai des Orfèvres e il pont Marie: Maigret ebbe come una battuta d’arresto, ma così breve che Lapointe, pur camminandogli a fianco, non vi fece caso. Eppure per qualche secondo, forse meno di un secondo, il commissario era tornato indietro negli anni, a quando aveva l’età del suo collega.