Aggiungi alla wishlist Aggiungi alla wishlist Aggiungi alla wishlist
Condividi Condividi Condividi

Guido Ceronetti, Sergio Quinzio

Un tentativo di colmare l'abisso

Lettere 1968-1996

La collana dei casi, 99
2014, pp. 444
isbn: 9788845928758

€ 34,00  (-5%)  € 32,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
IN COPERTINA
Sergio Quinzio e Guido Ceronetti ritratti a Torino nel maggio 1992.
SINOSSI

Nel 1983, recensendo La rovina di Kasch di Roberto Calasso, Guido Ceronetti co­sì descriveva la «banda neognostica» che formava la galassia Adelphi: «divergono le iniziazioni, i maestri, i cammini, le venerazioni; c'è tuttavia la comunione generica dei fini (salvarsi come scopo del pensiero, salvezza per mezzo della conoscenza), il saper godere di uno dei massimi piaceri mentali, quello di ripensare illimitatamente i pensieri, le dottrine trasmesse dai tempi, di abbandonarsi alla vertigine del commento, alla contemplazione pura dei testi, alla lettura non passiva, non distaccata, ma furiosa, grondante, implacabile, incessantemente creatrice». È proprio sotto il segno delle divergenze, coesistenti però con la comune esigenza di una lettura insieme rigorosa e appassionata, che si apre e si chiude, nell'arco di ventotto anni, l'a­micizia epistolare tra Ceronetti e Quinzio: due adelphiani della prima ora. Due vite segnate dalla abissale contaminazione con il sacro e con la parola, da quella poetica a quella scritturale, che il carteggio restituisce in una policromia di sfumature e di rimandi serrati. Due fedi assolute, infrangibili, irriducibili: da un lato quella paolina, teologicamente «scandalosa», di Sergio Quinzio nella resurrezione della carne, nella consolazione finale; dall'altro quella, fi­losoficamente tenace, di Guido Ceronetti nel potere della gnosi. Due anime che, al di là di ogni contrasto, non cessano di interrogarsi e di ascoltarsi a vicenda, e non soltanto su argomenti teologici, ma anche sui grandi dibattiti che investono la società e la politica (l'aborto, il conflitto israelo-pale­stinese), fino ai problemi della vita quotidiana (la salute, il cibo, i traslochi). 

Volumi degli stessi autori
Guido Ceronetti

Messia

Ceronetti, «cultore del sacro senza metafisica», raccoglie le tracce di chi ha cercato di pensare il Messia.
Piccola Biblioteca Adelphi, 707
2017 / pp. 115 / € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Piccola Biblioteca Adelphi, 707
2017 / pp. 115 / € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
Un nuovo piccolo gioiello di Ceronetti.
Biblioteca minima, 69
2016 / pp. 64 / € 7,00  € 6,65
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Biblioteca minima, 69
2016 / pp. 64 / € 7,00  € 6,65
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
Guido Ceronetti

Per le strade della Vergine

Il ritratto di uno dei protagonisti della cultura italiana nella sua irriducibile peculiarità.
Biblioteca Adelphi, 648
2016 / pp. 278 / € 20,00  € 19,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Biblioteca Adelphi, 648
2016 / pp. 278 / € 20,00  € 19,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
Guido Ceronetti

Tragico tascabile

La «lanterna» di Ceronetti illumina il Tragico nascosto del male quotidiano.
Piccola Biblioteca Adelphi, 676
2015 / pp. 215 / € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Piccola Biblioteca Adelphi, 676
2015 / pp. 215 / € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni