Louis Ginzberg

Le leggende degli ebrei, III

Louis Ginzberg

Le leggende degli ebrei, III

Giuseppe, i figli di Giacobbe, Giobbe
A cura di Elena Loewenthal
Biblioteca Adelphi
1999, 3ª ediz., pp. 357
isbn: 9788845914973
Temi: Ebraismo e letteratura ebraica
€ 24,00 -15% € 20,40
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

Lo straordinario racconto di Ginzberg, che attraverso una minuziosa e appassionata ricerca sulle fonti dilata lo scarno testo biblico ad affascinante, romanzesca epopea di un popolo millenario, accesa dei colori del mito, prosegue in questo terzo volume con le aggrovigliate storie dei dodici figli di Giacobbe, e con la vicenda umana e sovrumana, tormentata e sublime, di Giobbe. Per la tradizione ebraica, questi personaggi – i capostipiti –, che con i loro travagli e le loro interminabili peregrinazioni prefigurano il percorso e il destino delle tribù d’Israele, rappresentano dei veri e propri eroi, prodi in guerra e forti nell’animo, protagonisti di favolose imprese che ne esaltano il carattere e la virtù. Così è di Giuseppe, il prediletto fra tutti i figli di Giacobbe, strappato al padre e condotto schiavo in Egitto, dove a poco a poco saprà raggiungere le vette del potere e della ricchezza, sino ad ascendere i settanta inviolabili gradini del trono del Faraone. Così è di Giobbe, il cui tragico, sofferto dialogo con Dio introduce a quei grandi temi della fede e dell’inconoscibilità del trascendente sui quali, proprio a partire da questo «libro» inarrivabile, ancora oggi si interroga e si esercita il pensiero in ogni sua forma.

Volumi della stessa collana