SINOSSI

«Fra questi racconti – alcuni dei quali sono ... i più singolari e profondi che siano stati scritti in lingua italiana, e non solamente in questa lingua – alcuni portano in scena poltrone, divani, armadi e altri mobili, in ispecie di personaggi sensibili, parlanti e operanti». Così scrive Savinio, ed è la più efficace presentazione di questo libro, matura creazione della sua migliore vena narrativa, lussureggiare di immagini in acrobatico equilibrio tra realtà e allucinazione. Così, nella Pianessa, la signorina Fufù, «vecchia zitella dal nomignolo a vapore e stantuffi», dopo essersi fatta sedurre dall'«occasione stupenda» di «un pianoforte a coda e lungo come una balena, basso sulle zampe tarchiate e tozze», ne avverte la virile presenza con profondo turbamento, salvo poi trovarsi di fronte a una clamorosa agnizione. In Casa della stupidità una statua di marmo che sostiene il balcone di un palazzo decide di «andarsene», ben contenta di provocare in tal modo il crollo dell'edificio, giacché tra quelle mura alligna la «stupidità a tutti i piani». In Poltrondamore il commendatore Candido Bove, malinconico neovedovo, ascolta fortuitamente una conversazione tra i vari componenti del suo arredamento – «quelle strane voci, quelle voci soffocate, quelle voci “di stoffa” sono le voci dei mobili» – e viene così a scoprire, ahilui, quello che mai avrebbe dovuto sapere. Ma tutti i racconti qui riuniti sono intrisi di una sorta di animismo che, dichiaratamente, è in Savinio qualcosa di più di una cifra poetica – e il lettore, così come uno dei personaggi, si troverà proiettato in quella «felice condizione tra sogno e realtà che scioglie i problemi più ardui, svela i segreti della vita».

Volumi dello stesso autore
Alberto Savinio

Souvenirs

Le insolenti, smaglianti corrispondenze parigine di Savinio.
Con una Nota di Eugenia Maria Rossi
Piccola Biblioteca Adelphi, 738
2019 / pp. 246 / € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Piccola Biblioteca Adelphi, 738
2019 / pp. 246 / € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
Alberto Savinio

Nuova enciclopedia

«Sono così scontento delle enciclopedie, che mi sono fatto questa enciclopedia mia propria e per mio uso personale» (Alberto Savinio).
gli Adelphi, 515
2017 / pp. 401 / € 15,00  € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
gli Adelphi, 515
2017 / pp. 401 / € 15,00  € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Altre edizioni
Alberto Savinio

La nascita di Venere

A «Valori plastici», la rivista nata nel novembre del 1918 e destinata a segnare le sorti dell’arte italiana, Savinio collaborò con un piccolo gruppo di scritti, qui per la prima volta radunati, che si propongono come una vera e propria magna charta della metafisica. Programma temerario, che implica un veemente impegno teoretico: «Quanto a noi, siamo...
Piccola Biblioteca Adelphi, 559
2007 / pp. 164 / € 12,00
Piccola Biblioteca Adelphi, 559
2007 / pp. 164 / € 12,00
Altre edizioni
Alberto Savinio

Opere, III

Voluta da Sciascia e apparsa nell’ottobre del 1989, questa silloge di scritti di Savinio è una di quelle imprese a cui si può, una volta tanto con perfetta adesione alla verità, attribuire l’etichetta di memorabili. Anzitutto perché raduna – per usare le parole di Sciascia – «articoli di terza pagina, saggi,...
La Nave Argo, 7
2004 / pp. XXII-1899 / € 80,00  € 76,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
La Nave Argo, 7
2004 / pp. XXII-1899 / € 80,00  € 76,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello