John G. Neihardt

Alce Nero parla

John G. Neihardt

Alce Nero parla

Vita di uno stregone dei Sioux Oglala
Messa per iscritto da John G. Neihardt
(Arcobaleno fiammeggiante)
Traduzione di J. Rodolfo Wilcock
gli Adelphi, 11
1990, 15ª ediz., pp. XIX-280
isbn: 9788845907562
Temi: Letteratura nordamericana, Antropologia, Testimonianze
€ 12,00 -5% € 11,40
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

Vecchio stregone Sioux, Alce Nero racconta il periodo più tragico della storia del suo popolo e ci trasmette la sua estrema «visione di potere», compendio di una sapienza che sfugge ai persecutori bianchi.
«Alce Nero è tra le più belle affermazioni dei valori spirituali... Riassumere Alce Nero? Per un certo verso ci vuol poco: il santo asceta a nove anni, dopo che strani malanni, impalpabili avvertimenti si sono infittiti su di lui giungendo dal mondo delle invisibili potenze e germinazioni, riceve una stupenda visione: le forze che presiedono alla natura, alla storia e al superamento e della natura e della storia gli si palesano sotto il velame di una coreografia che non potrebbe certo arridere ad una fantasia esclusivamente umana. Al paragone l’Apocalissi è più arida, emblematizzante. Un ritmo potente... scandisce le solenni parole rintuonanti fra giogaie di monti, le apparizioni di antenati primordiali, di sacri cavalli caracollanti, di altri misteriosi animali».

Elémire Zolla

Altre edizioni
1968, pp. XIX-280
2017, pp. XIX-280
€ 8,99