Friedrich Nietzsche

Frammenti postumi 1882-1884 - I

Friedrich Nietzsche

Frammenti postumi 1882-1884 - I

Traduzione di Leonardo Amoroso, Mazzino Montinari
Opere di Friedrich Nietzsche
1982, pp. XII-388, Volume VII- Tomo 1 Parte prima
isbn: 9788845905094
Temi: Filosofia, Aforismi e frammenti
Temporaneamente non disponibile
Wishlist Wishlist Wishlist
Risvolto

Questo volume raccoglie i frammenti postumi di un periodo (luglio 1882-estate 1883) davvero cruciale della vita di Nietzsche, costellato di eventi: l’amore per Lou von Salomé e la sua fine amarissima, la morte di Wagner. In primo piano, ora, appaiono i primi due libri dello Zarathustra. Sullo sfondo li accompagnano questi frammenti postumi, tessitura sempre interrotta e sempre ripresa di formulazioni, gesti stilistici, teorie che dovrebbero segnare, per Nietzsche, l’ingresso in una nuova età: l’età di Zarathustra, del superamento di tutto il precedente, dell’uomo stesso in quanto irrigidito calco biologico. Si sa che lo Zarathustra, nella sua abbagliante chiarezza, è il libro più oscuro di Nietzsche, quello che per tante ragioni è bene affrontare per ultimo: ma nulla potrà aiutarci come una lettura parallela di Zarathustra e dei frammenti qui pubblicati, che ci offrono una visione per così dire stereoscopica di quelle parole incise su metallo. Ancora una volta, le novità testuali dell’edizione Colli-Montinari permettono di gettare luce su una serie di passaggi fra i più enigmatici nell’evoluzione di Nietzsche, ci fanno assistere al germinare di una nuova voce, di un nuovo timbro nel suo pensiero e nella sua prosa.