Alfred Salmony

Corna e lingua

Alfred Salmony

Corna e lingua

Saggio sull’antico simbolismo cinese e le sue implicazioni
Traduzione di Aldo Tagliaferri
Fascicoli
1968, pp. XXXIV-127 , 52 tavv.
isbn: id-1534
Temi: Simbolica, Cina, Civiltà arcaiche
Fuori catalogo
Wishlist Wishlist Wishlist
Risvolto

Una lezione per l’occhio: partendo da un gruppo di sculture in legno cinesi del IV-III secolo a.C. Salmony ci dà una esercitazione esemplare che sta tra l’archeologia e la storia dell’arte. Analizzando in questi oggetti i motivi delle corna e della lingua connette una raffigurazione simbolica orientale con esempi stilistici appartenenti, oltre all’antico Levante, alla Scizia, al mondo classico, all’India e al mondo celtico, dal mesolitico all’Europa medioevale. Questo vale come metodo per vedere, capire e leggere motivi appartenenti a una esperienza arcaica e come tali portatori di un potere magico e di significati engrammatici le cui tracce permangono nel nostro subconscio.