Matsumoto Seichō

La ragazza del Kyūshū

Matsumoto Seichō

La ragazza del Kyūshū

Traduzione di Gala Maria Follaco
gli Adelphi, 635
2021, pp. 208, 3 ill. b/n
isbn: 9788845936425
Temi: Polizieschi, Giappone
€ 12,00 -5% € 11,40
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

«Il più grande autore giapponese di racconti d’investigazione del secolo passato».

giancarlo de cataldo

Kiriko abbassò lo sguardo e rifletté per qualche istante. In silenzio, senza muovere un muscolo. Malgrado le linee morbide della sua figura, c’era qualcosa di inflessibile in lei, pensò l’avvocato, come fosse stata forgiata nell’acciaio.
«Capisco».
Con lo sguardo sempre abbassato fece il gesto di alzarsi. Non si mosse di scatto, ma a Ōtsuka sembrò che un’improvvisa raffica di vento lo avesse investito.
«Mi scusi per il disturbo» disse Kiriko accennando educatamente un inchino.
Ōtsuka si sentì improvvisamente a disagio, ma finse che tutto fosse normale e l’accompagnò all’uscita.
Sulla porta, lei aggiunse sottovoce: «Avvocato, mio fratello rischia la pena di morte». Poi scese le scale senza voltarsi indietro e la sua figura candida svanì nella penombra.

Altre edizioni
2019, pp. 208
€ 18,00
2019, pp. 209
€ 6,99
Volumi della stessa collana