Fino al 31 dicembre spedizione in Italia gratuita per tutti gli acquisti effettuati su Adelphi.it
Gypsy Rose Lee

Gypsy

Gypsy Rose Lee

Gypsy

Un libro di memorie
Traduzione di Franco Salvatorelli
gli Adelphi
2011, pp. 416 , 21 ill. in b/n f.t.
isbn: 9788845926099
Temi: Autobiografie, Eros, Spettacolo
€ 14,00 -15% € 11,90
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

«La presentazione italiana di Gypsy – le memorie della regina dello striptease Gypsy Rose Lee – fa risuonare fior di campanelli (altro che la famosa “madeleine” proustiana), perché riporta alla memoria quel mirabile musical che ne fu tratto nel ’59: una delle più fantastiche stagioni di Broadway ... Gypsy, Bildungsroman moderno esemplare per crudeltà e precisione, è la storia del viaggio d’apprendistato e mission teatrale attraverso un decennio di vita americana intorno al ’30».

Alberto Arbasino

 

 «Chi vuol immergersi in un mondo in apparenza effervescente e animato da sceniche ironie, che ci proietta dietro le quinte di quell’America della Depressione a cui il cinema ha dato tante versioni, mettendo in passerella vivaci donnine del palcoscenico e gangster truci, legga questo libro di memorie in cui si sbizzarrisce il talento di Gypsy Rose Lee: la leggendaria spogliarellista Gypsy ... Gypsy ci è presentata con la spregiudicatezza della mitica Mae West, sbrigativa come Bette Davis. Il suo destino consiste nell’attraversare, come un turbine, le sordidezze e le effimere estasi del mondo dello spettacolo americano, sempre riscattandosi con uno humour che rimanda ai fratelli Marx».

Alberto Bevilacqua

Altre edizioni
1997, pp. 416
€ 26,00 -15% € 22,10