Karl Kraus

Detti e contraddetti

Karl Kraus

Detti e contraddetti

A cura di Roberto Calasso
gli Adelphi
1992, 6ª ediz., pp. 374
isbn: 9788845908965
Temi: Critica della cultura, Letteratura mitteleuropea, Aforismi e frammenti
€ 13,00 -15% € 11,05
Wishlist Wishlist Wishlist
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Risvolto

«Come i sovrani orientali che si deliziavano ad affondare le mani in un sacchetto di gemme, il lettore di Detti e contraddetti farà una pesca reale di aforismi memorabili, dai più ovvii a quelli che più tortuosamente rispondono al requisito krausiano dell’aforisma che dovrebbe riuscire a “scavalcare la verità, saltarla con un passo solo”. “L’aforisma non coincide mai con la verità, o è una mezza verità o una verità e mezzo” ... E quanti degli scrittori satirici d’ogni tempo potrebbero menare quel vanto che Kraus non a torto attribuiva al suo stile? “Dicono che tutti i rumori dell’attualità sarebbero rinchiusi nel mio stile. Perciò i contemporanei ne avrebbero nausea. Ma i posteri lo potranno tenere come una conchiglia all’orecchio e sentirvi la musica d’un oceano di fango”» (Mario Praz).

Altre edizioni
1972, pp. 374
€ 18,00
2016, pp. 374
€ 5,99