Pierre Mac Orlan

Piccolo manuale del perfetto avventuriero

A cura di Giulio Minghini
2007, pp. 72
isbn: 9788845922206
Letteratura francese
€ 5,50  –15%  € 4,68
Risvolto
Il libro che svela il vero significato di una parola che molti capiscono ma nessuno sa definire. Perché l'avventura non esiste: «È nella fantasia di chi la insegue e, non appena si riesce a toccarla con un dito, svanisce, per fare capolino da tutt’altra parte, sotto una diversa forma, ai limiti dell'immaginazione». E il perfetto avventuriero è il risultato di una simbiosi fra l'«avventuriero passivo» e il suo complice, l'«avventuriero attivo», mandato in giro per il mondo a suo rischio e pericolo.